la chiesa

il villaggio

Gellner e Scarpa

bibliografia

links

credits

 

 

 

Bibliografia generale

Ad oggi il volume di riferimento sull’opera architettonica di Edoardo Gellner resta:

  • Franco Mancuso, Edoardo Gellner. Il mestiere di architetto, Electa, Milano 1996;

al quale si rinvia per la bibliografia antecedente.

Da allora sono apparsi altri contributi, anche solo fotografici, relativi ad aspetti particolari della sua attività e al villaggio in particolare. Segnaliamo i seguenti:

  • Franco Mancuso, Carlo Scarpa, Edoardo Gellner. Le vicende della costruzione della chiesa di Corte di Cadore, in “Casabella”, n. 640-641, dicembre 1996-gennaio 1997, pp. 60-77;
  • Edoardo Gellner. Bauten in Cortina d’Ampezzo, catalogo della mostra organizzata dalla Hochschule für Angewandte Kunst di Vienna, 1998.
  • Edoardo Gellner. Architekt und Forscher in Cortina d’Ampezzo: Arbeiten 1950 – 1963, catalogo della mostra alla Technische Universität - München, a cura di Paolo Biadene und Lehrstuhl für Entwerfen und ländliches Bauwesen, Fakultät Architektur – TU München 1999;
  • Edoardo Gellner, Franco Mancuso, La chiesa di Corte di Cadore, in occasione della mostra organizzata presso l’Archivio Progetti - Iuav, Electa, Milano 2000;
  • Iuav - Archivio Progetti, Edoardo Gellner e Carlo Scarpa. La chiesa di Corte di Cadore, saggio fotografico di Paolo Biadene, DIP Druck, Brunico 2000;
  • Friedrich Achleitner, Paolo Biadene, Edoardo Gellner, Michele Merlo, Edoardo Gellner. Corte di Cadore, Skira, Milano 2002;
  • Felice Curci, Architettura alpina - Edoardo Gellner. Il villaggio Eni a Borca di Cadore 1959-61, in “D’A. D’architettura”, n. 18, settembre 2002, pp. 156-163;
  • Edoardo Gellner interni, a cura di Marco Pozzetto, Michele Merlo, Skira, Milano 2003.
  • Carlo Paganelli, Il villaggio rinato, in “L’Arca”, n. 177, gennaio 2003, pp. 78-81;
  • Edoardo Gellner, Percepire il paesaggio, a cura di Valeria Fois, Michele Merlo, Skira, Milano 2004;
  • Elena Franzoia, Borca di Cadore, Villaggio Eni. Chiesa di Edoardo Gellner e Carlo Scarpa, in “Abitare”, n. 462, 2006, pp. 149-155;
  • Matteo Vercelloni, Corte di Cadore, in “Interni. La rivista dell’arredamento”, n. 558, 2006, pp. 42-44;
  • Paolo Biadene, “Un paesaggio costruito e umanizzato”. Il villaggio Corte di Cadore di Edoardo Gellner, 1954-1963, in “Rassegna”, n. 83, giugno 2006, pp. 32-43;
  • Edoardo Gellner. Architetture organiche per Enrico Mattei 1954-1961, atti della giornata di studi Roma - Gela - Pieve di Cadore 17 marzo 2005, a cura di Carlo Severati, Michele Merlo, Gangemi editore, Roma 2006;
  • Martina Carraro, Edoardo Gellner, in Allgemeines Künstler-Lexikon, vol. 51, KG Saur, München-Leipzig 2006, pp. 219-220;
  • Martina Carraro, Anna Tonicello, Edoardo Gellner e Carlo Scarpa. La chiesa di Corte di Cadore (1956-1961), in Carlo Scarpa. L’opera e la sua conservazione, a cura di Maura Manzelle, Fondazione Querini Stampalia, Venezia 2006, pp. 111-116;
  • Edoardo Gellner, Quasi un diario. Appunti autobiografici di un architetto, a cura di Michele Merlo, Gangemi editore, Roma 2008
Iuav - Archivio Progetti
homehome archivio progettiUniversità IUAV di Venezia